Le 12 Migliori Caldaia a Condensazione del 2022

Migliori Caldaia a Condensazione

Se stai cercando le migliori caldaia a condensazione, sei nel posto giusto. Perché in questo articolo parleremo delle migliori caldaie a condensazione e dei loro prezzi. Scoprirai anche cosa sono le caldaie, i loro usi, i tipi, la differenza tra le caldaie a condensazione e non a condensazione.

🥇Nostra Prima Scelta
Controllare Prezzo
🥈Nostra Seconda Scelta
Controllare Prezzo
🥉Nostra Terza Scelta

Controllare Prezzo

Scopriremo anche se ne vale la pena il costo delle caldaie a condensazione! Insieme ai prezzi delle caldaie a condensazione e alla descrizione di ogni migliore caldaia a condensazione. Parleremo anche dei pro e dei contro di ogni caldaia a condensazione inclusa nell’elenco delle migliori caldaie a condensazione.

Scopriremo la storia delle caldaie, quando fu inventata la prima caldaia e come era la sua struttura. Inoltre, discuteremo anche come scegliere la migliore caldaia a condensazione!

Cominciamo con una breve spiegazione delle caldaie. Una caldaia è una nave chiusa che viene utilizzata per riscaldare liquidi che sono generalmente acqua, il liquido non necessariamente bolle, ma il riscaldamento è obbligatorio, come suggerisce il nome del prodotto.

Leggi la nostra guida sulle 9 migliori caldaia a gas

I materiali utilizzati per fabbricare le navi della caldaia includono acciaio o ferro battuto storicamente. Per gran parte dell ‘”età del vapore” vittoriana, il materiale maggiormente utilizzato per la fabbricazione di caldaie era il più alto grado di ferro battuto. Potresti chiederti come viene prodotto il calore per riscaldare il liquido! La fonte di calore nelle caldaie è la combustione di vari combustibili come legno, carbone, petrolio o gas naturale.

È divertente conoscere la storia di qualsiasi cosa (come e quando è stata inventata e come è cambiata con il passare del tempo). La prima caldaia fu la caldaia a vapore che fu inventata alla fine del 1700. Era una semplice caldaia di tipo bollitore che faceva bollire l’acqua nel vapore. Il vapore veniva generato semplicemente posizionando l’acqua sopra una scatola di fuoco. Intorno al 1867, quando le caldaie si trasformarono in caldaie a convezione, iniziò l’industria della generazione di vapore. Ora è un fatto divertente scoprire che un intero settore è iniziato a causa di una semplice caldaia!

Il nome dell’inventore della caldaia è un argomento in discussione. Tuttavia, la maggior parte della gente concorderà sul fatto che George Babcock e Steven Wilcox furono i fondatori delle caldaie generatrici di vapore perché furono i primi a brevettare il loro progetto di caldaia nel 1867, la loro caldaia aveva i mattoni refrattari con i tubi all’interno.

George Babcock e Steven Wilcox formarono la Babcock & Wilcox Company nel 1891 a New York City. Le loro prime caldaie erano piccole e usavano carbone di grumi. Furono licenziati a mano e operavano con un bassissimo apporto di calore.

I solidi muri di mattoni refrattari erano importanti in quanto aiutavano il processo di combustione ri-irradiando calore nell’area del forno, inoltre formavano la custodia per l’unità.

La Stirling Boiler fu introdotta nel 1891 quando la Stirling Boiler Company fu lanciata da O.C. Barbiere. Anche Barberton, Ohio, iniziò a produrre caldaie. La loro Stirling Boiler era chiamata caldaia di tipo H perché era il loro ottavo progetto di Stirling Boiler, che aveva un design di impostazione in mattoni. La loro Stirling Boiler era relativamente più grande della caldaia lanciata da Babcock & Wilcox. Hanno usato tre tamburi che hanno aiutato la circolazione dell’acqua e il flusso del vapore in tutta la caldaia.

La Babcock & Wilcox Company si fuse con la Stirling Boiler Company nel 1907. Rinominarono la loro caldaia Stirling di tipo H e divenne una delle caldaie più vendute del suo tempo, probabilmente a causa della sua capacità di produrre fino a 50.000 sterline di vapore all’ora.

Tuttavia, nel 1800 non erano i soli produttori di caldaie. Anche la American Stoker Company e The Grieve Grate Company erano entrate nel settore delle caldaie.

Entrambi cambiarono il design delle caldaie e installarono la griglia a vite alla base della caldaia per trasportare il combustibile o il carbone di grumi attraverso la struttura interna della caldaia.

Quando il carburante attraversava la struttura interna della caldaia, veniva bruciato mentre la cenere o il combustibile incombusto cadevano in una tramoggia.

Nel 1912, l’American Stoker Company e The Grieve Grate Company fondarono la Combustion Engineering Company. Questa nuova società ha proposto una nuova versione delle caldaie Grieve e American Stoker e l’hanno nominata la caldaia stoker di tipo E.

12 migliori caldaie a condensazione del 2022

Con così tanti produttori di caldaie a condensazione sul mercato, è davvero difficile scegliere la migliore caldaia a condensazione. Quindi, se non sai quale caldaia dovresti scegliere, dai un’occhiata all’elenco delle caldaie che abbiamo creato per te. Queste sono le caldaie più vendute e più utilizzate. Abbiamo cercato e navigato in Internet, e abbiamo fatto questo elenco dopo approfondite ricerche sulle caldaie a condensazione.

Prodotto
Specificazioni
Prezzo
Marca:Viallant

Modello:VMW286 / 5-3A

Peso:30 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Immergas

Modello:3027368

Peso:27 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Immergas

Modello:Victrix Exa 24

Peso:40.8 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Ariston

Modello:Alteas One Net24

Peso:30 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Ariston

Modello:MLN3301120

Peso:30 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Junkers

Modello:410-ZWB24RE

Peso:37 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Bosch

Modello:Cerapur Compact ZWB 24-1 DE

Peso:30 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Baxi

Modello:Duo-tec compact HT24

Peso:28 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Beretta

Modello:20096474

Peso:35 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Riello

Modello:25 KIS

Peso:27 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Ferroli

Modello:Divacondens Caldaia 24kW

Peso:35 Kg
Controllare Prezzo
Marca:Baxi

Modello: Luna3 Avant + 240 Fi

Peso:32 Kg
Controllare Prezzo
VAILLANT ecoTEC PRO Caldaie

Vaillamt Wall-hung è senza dubbio il migliore nella lista delle migliori caldaie a condensazione. Questa società viene dalla Germania e questa società è iniziata oltre 100 anni fa! La caldaia a condensazione murale Vallant non è solo popolare in Italia ma ha fama internazionale.

Questo modello, EcoTec Pro VMW, è un modello di successo ed è presente in tante versioni diverse. Ha un modello da 28 kW e un modello da 23 kW e puoi scegliere quello più adatto a te. C’è un link consigliato che ti reindirizzerà alla pagina in cui è possibile acquistarlo.

Questa caldaia è stata progettata appositamente per piccoli spazi. Ha dimensioni molto compatte: misura 72 x 33 x 44 cm, è possibile installarlo in ambienti fino a 180 m2. Questa caldaia può essere montata all’interno e all’esterno perché ha una camera sigillata naturalmente.

Per quanto riguarda il kit fumi, che sia coassiale o diviso, dipende dal rivenditore: alcuni lo includono mentre altri no.

Questa caldaia a condensazione è in doppia classe energetica A, funziona a gas naturale. Funziona per il riscaldamento e per l’acqua sanitaria e ha un’efficienza del 94%.

Tuttavia, se si combina questa caldaia a condensazione con un’unità di controllo elettronica intelligente, la sua efficienza può raggiungere fino al 98%, il che aggiornerà la sua classe energetica per diventare A +. La validità di questa caldaia è confermata dai feedback positivi degli utenti.

Un altro punto interessante da notare è che la sua azienda estende la sua garanzia gratuitamente da due a sette anni.

Specificazioni:

Marca:Viallant

Modello:VMW286 / 5-3A

Peso:30 Kg

Pros
  • Adatto ai piccoli spazi
  • Camera sigillata naturalmente
  • Fino al 98% di efficienza
Contro
  • Kit assenza di fumo


Immergas, la Victrix Tera 24 è tra le caldaie a condensazione più vendute e apprezzate del 2022. Le caratteristiche di questo modello da 24 kW che sono state apprezzate dagli utenti comprendono l’eccellente qualità e prezzo e il numero di centri di assistenza situati su tutto il territorio .

Un altro fattore che lo rende speciale è che è un marchio italiano.

Questa caldaia è inoltre progettata per adattarsi a piccoli spazi come fanno tutte le altre caldaie moderne ed è possibile grazie alle sue dimensioni compatte che sono: 75 (H) x 44 x 26 cm. Può essere collocato all’interno e all’esterno della casa, tuttavia, necessita di un’area parzialmente protetta. Ha la funzione antigelo standard fino a -5 ° C.

Per quanto riguarda il carburante, questa caldaia può utilizzare sia gas naturale che GPL, ricordati di ricordare al produttore, quando ordini, quello che desideri. Ed è adatto sia per l’acqua calda sanitaria che per il riscaldamento.

Un’altra caratteristica interessante di questa caldaia è l’applicazione Dominus, che consente di accendere e spegnere la caldaia e di controllarne il funzionamento e regolare la temperatura.

E puoi fare tutto questo anche se ti rilassi nel tuo letto o divano! Ma questa funzione è facoltativa. Ma rende questo prodotto fantastico! Inoltre, è possibile gestire facilmente le impostazioni della caldaia tramite il display retroilluminato e alcuni pulsanti utilizzando uno smartphone o un tablet.

Combinando questa straordinaria funzionalità del termostato intelligente con la caldaia di classe A, aumenta anche il bonus che viene dato dallo stato per aumentare l’efficienza energetica delle case.

Specificazioni:

Marca:Immergas

Modello:3027368

Peso:27 Kg

Pros
  • Può stare in piccoli spazi
  • Funzione antigelo standard
  • App Dominus che aiuta a controllare da remoto
Contro
  • Richiede un’area parzialmente protetta se si prevede di posizionarla all’esterno.


Finora questo modello della caldaia a condensazione è più economico nell’elenco delle caldaie a condensazione. E la ragione è che è la precedente.

Ma essere più economico non influisce sulla qualità di questa caldaia a condensazione. Ha la maggior parte delle caratteristiche dei due modelli superiori.

Ha un display retroilluminato con alcuni pulsanti e anche l’app Dominus, che lo rende super facile da usare.

Per quanto riguarda le dimensioni, questo modello è un po ‘più ingombrante rispetto agli altri due in quanto misura 76 (H) x 44 x 30 cm.

Per quanto riguarda la potenza, questo modello ha un’efficienza inferiore comparativamente. L’efficienza, per quanto riguarda il riscaldamento, è di 23 kW e per l’acqua, è di 27,7 kW. Mentre in altri modelli, era rispettivamente 24,1 kW e 28,3 kW.

Se acquisti questa caldaia a condensazione che rientra nella doppia classe di efficienza energetica A, ottieni l’autorizzazione a una formula che si chiama Comfort Extra, questa formula ti offre incredibili vantaggi in termini di manutenzione e garanzia.

Per quanto riguarda l’installazione, questa caldaia a condensazione Immergas, come la precedente, può essere collocata sia in casa che all’esterno, ma in aree parzialmente protette. Questa caldaia a condensazione ha anche la funzione antigelo.

Per quanto riguarda il carburante, questa caldaia ha solo la fornitura di gas naturale.

Specificazioni:

Marca:Immergas

Modello:Victrix Exa 24 Condensing boiler

Peso:40.8 Kg

Pros
  • Più economico di altri ma di buona qualità
  • Dotato di display retroilluminato
  • Funzione antigelo
Contro
  • Ingombrante rispetto ad altre caldaie
  • Non ha tubi per l’aspirazione dei fumi


Se ti stai chiedendo come scegliere la migliore caldaia a condensazione di questo marchio, sei nel posto giusto.

Ti consigliamo di prendere in considerazione questo prodotto, questo prodotto è senza dubbio al primo posto nell’elenco dei prodotti di questa azienda, perché le prestazioni offerte da questo prodotto sono di gran lunga superiori agli altri modelli di Ariston.

Questa caldaia a condensazione ha il sistema di accensione che è il controllo elettronico della combustione, questo sistema consente di controllare automaticamente le caratteristiche del gas.

Di conseguenza, riesce a migliorare l’efficienza e la sicurezza dell’approvvigionamento, questa caratteristica gli consente di ottenere prestazioni migliori e costanti in tutte le condizioni.

Questo prodotto ha il nuovo scambiatore di calore, che ha i tubi con sezioni più grandi, e questi tubi sono la ragione di prestazioni più elevate di questo prodotto, inoltre, questi tubi rendono la circolazione dell’acqua più efficiente.

Questa caldaia a condensazione ha anche raggiunto la classe di efficienza energetica A + nel riscaldamento a causa della termoregolazione, con un’efficienza del 97,7% a 60 / 80o C.

Questa caldaia a condensazione ha un design molto elegante, con un touch screen e un pannello antigraffio che è facile da pulire.

Un’altra straordinaria caratteristica di questa caldaia a condensazione è l’app Ariston Net, che consente di controllare le funzioni da remoto e di programmare la temperatura. E l’avanzamento tecnico ti consente di impostare la temperatura dell’acqua settimanalmente.

Il livello di avanzamento tecnico in questa caldaia a condensazione è così alto che l’App Ariston ricorda il tempo per la manutenzione annuale e rileva anche eventuali malfunzionamenti nell’apparecchio, questa app avvisa quindi l’utente e il centro di assistenza inviando la notifica.

Quindi, se l’utente firma un contratto di manutenzione con Ariston, il centro di assistenza continua a controllare il funzionamento della caldaia a condensazione e quando viene avvisato di un malfunzionamento, interviene immediatamente e risolve il problema a distanza, se possibile.

Specificazioni:

Marca:Ariston

Modello:Alteas One Net24

Peso:30 Kg

Pros
  • Fino al 97,7% di efficienza
  • Design elegante con pannello antigraffio
  • App Ariston per il controllo della caldaia e per la programmazione remota della temperatura
Contro
  • Se posizionato all’esterno, è necessario un luogo impermeabile


La caldaia a condensazione Ariston Cares Premium è più vecchia ed economica rispetto al modello di cui abbiamo discusso in precedenza. Si noti inoltre che qui discutiamo del modello da 24 kW, ma anche i modelli da 30 kW sono presenti sul mercato.

Rispetto al modello Alteas One Net24, questo modello ha un costo inferiore a quello precedente e per questo motivo, questo modello ha meno funzioni rispetto al modello precedentemente discusso.

Ad esempio, non ha l’applicazione che aiuta a controllare la caldaia da remoto. E anche il sistema di accensione è assente qui. Inoltre, lo scambiatore di calore di questa caldaia a condensazione ha meno efficienza.

Questa caldaia a condensazione è anche alimentata dal gas naturale, ma se scegli i nuovi modelli, puoi avere le caldaie a condensazione alimentate a GPL e che possono essere posizionate all’esterno in aree parzialmente protette.

Tuttavia, il protocollo di comunicazione del bus Bridgenet può consentire alla caldaia di connettersi con altri prodotti Ariston. Questo aiuta a massimizzare le prestazioni e i consumi e gestisce anche i pannelli solari da un controllo a parete singola.

Per quanto riguarda l’efficienza, questa caldaia a condensazione appartiene alla doppia classe energetica A, l’efficienza è elevata in quanto è pari al 97,5% a 60 / 80o C per riscaldamento e anche per acqua sanitaria.

Un’altra caratteristica sorprendente di questa caldaia a condensazione è che dopo un determinato periodo di inattività la caldaia si avvia automaticamente attivando il circolatore anti-blocco e anti-calcare.

Questa funzione previene i problemi che normalmente insorgono a causa del lungo periodo di arresto della caldaia. Questa caldaia a condensazione è inoltre dotata di autodiagnosi e protezione antigelo.

Inoltre, devi anche sapere che potrebbe essere necessario acquistare il kit di tubi separatamente perché sono necessari per l’installazione. Tuttavia, ci sono alcuni rivenditori che includono questo kit nel pacchetto.

Specificazioni:

Marca:Ariston

Modello:MLN3301120 Cares Premium 30

Peso:30 Kg

Pros
  • Fino al 97,5% di efficienza
  • Può riavviarsi automaticamente dopo un lungo periodo di inattività
  • Protezione antigelo
Contro
  • Assenza del sistema di accensione
  • Assenza di Ariston App


Questo è il marchio che è stato assorbito Bosch e, quindi, i due marchi sono associati da quasi un secolo. Per quanto riguarda questo particolare prodotto, ci sono alcune caratteristiche fantastiche in questa caldaia a condensazione che devono essere evidenziate.

La caratteristica principale che ha reso questa caldaia a condensazione la protagonista del mercato di vendita è il suo rapporto qualità / prezzo.

Per quanto riguarda le dimensioni, questo è un modello altamente compresso, che misura solo 35 x 44 x 72 (H) cm, per questo motivo può essere collocato in un piccolo spazio e può anche essere posizionato all’esterno in aree parzialmente protette.

Per quanto riguarda il combustibile, questa caldaia a condensazione utilizza il gas naturale. Tuttavia, puoi convertirlo anche in GPL acquistando un kit separato. E saresti più che felice di sapere che puoi integrarlo anche con i pannelli solari, il che farà risparmiare denaro.

Gli utenti ottengono una garanzia di due anni, necessaria a norma di legge. Tuttavia, se si firma il contratto di manutenzione annuale con Junker Bosch, la società estende la garanzia da due a cinque anni.

Questo modello è meno efficiente rispetto ai modelli discussi in precedenza. Per il riscaldamento, questo modello è in classe B e per l’acqua calda sanitaria (acqua calda sanitaria) è in classe A. Si noti inoltre che alcuni rivenditori includono il tubo coassiale per l’installazione di questa caldaia a condensazione.

Specificazioni:

Marca:Junkers

Modello:410-ZWB24RE

Peso:37 Kg

Pros
  • Adatto ai piccoli spazi
  • Alimentato a gas naturale, GPL e può utilizzare anche l’energia solare
  • La garanzia può essere estesa da due a cinque anni
Contro
  • Meno efficiente rispetto ai modelli precedenti
  • Viene in classe B per l’acqua calda sanitaria


Questa caldaia a condensazione proviene anche dal marchio Bosch. E devi valutare attentamente questo prodotto in quanto è un prodotto tedesco altamente affidabile che consente di risparmiare molti soldi grazie al prezzo più basso.

La potenza di questa caldaia a condensazione è di 24 kW. Ed è alimentato dal gas naturale. Tuttavia, come il modello discusso in precedenza, è possibile convertire in GPL specificandolo al rivenditore prima dell’installazione della caldaia a condensazione.

Proprio come il modello precedente, questo modello ha anche la compatibilità dei sistemi solari termici.

Secondo il parametro europeo, il livello di comfort di una caldaia è misurato da uno standard che tiene conto di tanti fattori come la costanza nel mantenimento della temperatura, la capacità di erogazione, i tempi di produzione dell’acqua calda e viene misurata dalle stelle . Mentre il punteggio più alto ottenibile è di quattro stelle.

E la caldaia Bosch Cerapur Compact ne ha tre. Possiamo dire che le caldaie che segnano una o due stelle non sono più presenti sul mercato, oppure possiamo dire che non vengono più realizzate.

E se stai pensando al consumo, devi sapere che questa caldaia a condensazione appartiene alla classe A in termini di efficienza energetica, che a nostro avviso non è male per tale prezzo!

Anche con tale nome questa caldaia a condensazione è un po ‘meno compatta delle caldaie a condensazione sopra menzionate. Tuttavia, i materiali utilizzati in questo prodotto hanno un’eccellente qualità e l’alta qualità dei materiali promette durabilità e prestazioni eccellenti nel tempo.

A questo proposito, puoi vedere lo scambiatore in lega di alluminio e silicio.

Specificazioni:

Marca:Bosch

Modello:Cerapur Compact ZWB 24-1 DE

Peso:30 Kg

Pros
  • Appartiene alla classe A in termini di efficienza energetica
  • Può essere alimentato da entrambi: GPL e gas naturale
  • Tre stelle segnate
Contro
  • Meno compatto rispetto agli altri modelli


La Baxi Company è una delle aziende italiane più conosciute. E la caldaia Baxi Duo-Tec Compact HT24 ha un eccellente rapporto qualità / prezzo.

Questo è un modello da 2 kW. Ed è alimentato a gas naturale. Ma se vuoi convertirlo in GPL puoi farlo modificandolo durante il processo di installazione.

Come dice il nome, è davvero un modello compatto e le sue dimensioni sono 70 x 40 x 30 cm. Ha anche un pannello retroilluminato.

Questa caldaia a condensazione ha un sistema innovativo che si chiama GAC ​​(Gas Adaptive Control) che aiuta la caldaia a mantenere le prestazioni costanti sempre in tutte le condizioni, ed è possibile dalla regolazione automatica della caldaia in base alla lunghezza dei tubi e al tipo di metano, tutto grazie al GAC (Gas Adaptive Control).

La regolazione automatica assicurata da ciò evita che la macchina si deteriori poiché la macchina non è costretta ad accendersi e spegnersi continuamente, di conseguenza c’è meno stress sulla pompa di modulazione.

Questo sistema provoca anche la riduzione dei consumi che lo fa stabilizzare su livelli eccellenti. Per questi motivi questa caldaia a condensazione è inclusa nella doppia classe di efficienza energetica A.

Specificazioni:

Marca:Baxi

Modello:Duo-tec compact HT24

Peso:28 Kg

Pros
  • Ottimo rapporto qualità / prezzo
  • Design compatto
  • GAC che mantiene costanti le prestazioni
Contro
  • Hai bisogno di un kit fumo se prevedi di montarlo al coperto.


La caldaia a condensazione Mynute Green Beretta 20096474 è anche una delle caldaie a condensazione più affidabili. Questo è un marchio italiano e ha centinaia di centri di assistenza su tutto il territorio, sono distribuiti ovunque per aiutarti immediatamente quando necessario.

Questa azienda offre così tanti piani che estendono la garanzia per alcuni anni, anche fino a 10 anni. Quindi, puoi scegliere quello più adatto a te!

Per quanto riguarda la potenza, ci sono due versioni di questa caldaia a condensazione che sono disponibili sul mercato, una ha valori di 20-25 kW rispettivamente per riscaldamento e acqua sanitaria, mentre l’altra ha valori di 25-30 kW.

Questa caldaia a condensazione appartiene alla doppia classe di efficienza energetica A per riscaldamento e acqua sanitaria. E questa caldaia a condensazione può cambiare la sua classe in A + se combinata con sonda esterna e cronotermostato.
Questa caldaia a condensazione è speciale perché è la prima con accesso frontale, consente lo smontaggio in soli due minuti.

È una caldaia tecnologicamente avanzata, con un nuovo scambiatore di condensa e un circolatore che migliorano le prestazioni della caldaia.

Questo circolatore è dotato di un sistema antibloccaggio, che aiuta la caldaia a non presentare i problemi che compaiono a causa di un lungo periodo di inattività.

C’è anche una luce a LED che specifica il grado di funzionamento che si basa sulla testa e può essere modificato cambiando la distanza.

Un altro vantaggio di questo circolatore è che il suo funzionamento dipende dalla potenza fornita dalla caldaia. Anche in questo modo contribuisce al risparmio di efficienza.

Specificazioni:

Marca:Beretta

Modello:20096474 Mynute Green and 25 CSI ERP

Peso:35 Kg

Pros
  • Appartiene alla doppia classe di efficienza energetica A
  • Ha un sistema antibloccaggio
  • Luce a LED per grado di funzionamento
Contro
  • Funziona solo con gas naturale


Riello Boiler Start Condens 25 KIS è la caldaia con un buon rapporto qualità / prezzo. Questo è un prodotto italiano incluso nella doppia classe energetica A per riscaldamento e acqua sanitaria.

Poiché questa caldaia a condensazione ha il circolatore integrato. Si traduce in un basso consumo. Quindi, anche dal punto di vista delle bollette elettrico, farà meraviglie.

Per quanto riguarda la potenza, ci sono due versioni di questa caldaia. Uno è 25 e l’altro è 29 kW. Questa caldaia a condensazione utilizza normalmente gas naturale. Ma puoi cambiarlo in GPL e aria propano dopo alcune modifiche.

Inoltre, non è necessario pagare costi aggiuntivi per il kit fumi. Il kit fumi viene fornito con il pacchetto allo stesso prezzo.

È possibile installare questa caldaia all’interno della casa. Ma puoi installarlo anche all’esterno in aree protette. Ma assicurati che l’acqua non scorra lì.

Questa caldaia a condensazione ha la funzione invernale. Questo è progettato per mantenere lo scambiatore a una certa temperatura. Di conseguenza, riduce i tempi di attesa richiesti per l’erogazione di acqua calda.

Specificazioni:

Marca:Riello

Modello:25 KIS

Peso:27 Kg

Pros
  • Buon rapporto qualità / prezzo
  • Ha la funzione invernale
  • Circolatore integrato che aiuta a basso consumo
Contro
  • Hai bisogno di un’area protetta se prevedi di montarlo all’esterno.


La caldaia a condensazione Ferroli Divacondens da 24 kW è la penultima nella lista delle migliori caldaie a condensazione. Questo è presente su Internet a prezzi molto bassi e convenienti. Puoi anche ottenere una versione più potente di questa caldaia. Ciò ha una capacità termica massima di 28 kW.

Questa caldaia è adatta per i luoghi che hanno una superficie fino a 120 m2. Inoltre, per il combustibile, questa caldaia a condensazione utilizza gas naturale in modo standard. Ma puoi anche convertirlo in GPL o aria di propano dopo aver apportato alcune modifiche specifiche. La caldaia Ferroli Divacondens Boiler da 24 kW è progettata per funzionare anche con l’energia solare.

Per l’installazione, è necessaria l’area esterna che deve essere protetta parzialmente.

Per quanto riguarda il consumo, questa caldaia appartiene alla classe A in termini di efficienza per l’acqua sanitaria. E per il riscaldamento dei radiatori è in classe B. Mentre il circolatore è in classe A.

Abbiamo un articolo dettagliato su Caldaia Scambiatore

Le funzioni più comuni e utili di questa caldaia sono: la funzione antibloccaggio ed Eco. Il sistema antibloccaggio aiuta a evitare i problemi che si verificano a causa di un lungo periodo di inattività della caldaia. E la funzione Eco viene in aiuto quando usiamo la caldaia con minore frequenza. Come d’estate.

Come altre aziende del settore, questa azienda offre anche l’estensione della garanzia. La società estende la garanzia da due a cinque anni se si firma il contratto di manutenzione con la società. Anche la verifica e l’uso dei componenti originali Ferroli fanno parte del contratto.

Specificazioni:

Marca:Ferroli

Modello:Divacondens Caldaia 24kW

Peso:35 Kg

Pros
  • Basso prezzo accessibile
  • Sistema antibloccaggio incorporato per risolvere i problemi dovuti all’inattività
  • Eco system integrato
Contro
  • Appartiene alla classe B per i termosifoni mentre ce ne sono altri sul mercato che appartengono alla classe A


Questa caldaia a condensazione ha un design a parete. È adatto per l’installazione all’esterno a condizione che l’area sia parzialmente protetta.

Questa caldaia a condensazione di default utilizza gas naturale. Ma dipende da te. Se lo desideri, puoi convertirlo in GPL. Ma è necessario acquistare un kit di conversione separato per questo scopo.

Inoltre, il corpo è dotato di un pannello di controllo che ha un piccolo display LCD che è molto essenziale.

Un’altra caratteristica innovativa di questa caldaia è che ha uno scambiatore di calore in lega di alluminio. Questo scambiatore di calore consente di recuperare con buona efficienza e calore latente di condensa. Che era diffuso nelle caldaie tradizionali.

Ha anche una pompa di circolazione altamente efficiente. Questa pompa assicura la gestione di 24,8 kW di potenza termica nominale. Mentre invece gestisce la produzione di 13.7 L di acqua sanitaria al minuto a 25 ° C.

Passando ad altri tecnicismi, questa caldaia arriva in classe di efficienza energetica B in riscaldamento. Ha anche una funzione antigelo e un grado di protezione IPX5D.

Baxi Luna3 Avant + 240Fi ha un prezzo molto competitivo e le prestazioni sono soddisfacenti. Può integrarsi perfettamente in un sistema di riscaldamento ad alta temperatura.

Specificazioni:

Marca:Baxi

Modello: Luna3 Avant + 240 Fi

Peso:32 Kg

Pros
  • LCD Display
  • Scambiatore di calore in lega di alluminio
Contro
  • Appartiene alla classe di efficienza energetica B

Usi di caldaie

Riscaldamento dell’acqua

Le caldaie sono i dispositivi di riscaldamento dell’acqua e hanno molteplici usi. Le caldaie enormi sono utilizzate nelle industrie su larga scala per produrre vapore in grandi quantità e sono anche utilizzate nelle case per riscaldare l’acqua per uso domestico.

Polpa e carta

La cellulosa e la carta vengono create utilizzando sistemi di caldaie. I sistemi di caldaie sono anche usati per produrre elettricità e per processare alimenti. La complessità della progettazione della caldaia aumenta con l’aumentare delle dimensioni e la necessità di maggiori prestazioni del sistema della caldaia.

Caldaie Commerciali

Le caldaie commerciali vengono normalmente utilizzate per riscaldare edifici come scuole, uffici, appartamenti e ospedali. Le caldaie commerciali utilizzano petrolio o gas come fonte di combustibile. Queste caldaie commerciali generano acqua calda o vapore. Quindi questa acqua o vapore riscaldato viene fatto circolare attraverso unità di battiscopa, fan coil o radiatori. Le caldaie commerciali hanno un input di almeno 300.000 Btu / h (unità termiche britanniche all’ora).

Quando scopriremo quali sono le caldaie, discuteremo delle caldaie a condensazione e non a condensazione e della loro differenza.

La principale differenza tra le caldaie a condensazione e quelle non a condensazione è che le caldaie a condensazione sono efficienti fino al 99% mentre le caldaie senza condensazione sono efficienti al 78%.

Passare da caldaie a non condensazione a caldaie a condensazione può farti risparmiare un sacco di soldi ogni anno.

Se stai pensando di sostituire le tue vecchie caldaie con quelle nuove e stai pianificando di passare a un nuovo modello di caldaia, dovresti sapere che per legge è obbligatorio installare caldaie a condensazione ogni volta che cambi le caldaie.

Differenze tra le caldaia a condensazione e non a condensazione

Caldaie a condensazioneCaldaie senza condensazione
Hanno gli scambiatori di calore più grandiQueste caldaie hanno solo una camera di combustione e uno scambiatore di calore.
Avere una temperatura più bassa dei prodotti di combustione rispetto a circa 55 ° C.Hanno una temperatura di combustione relativamente più alta
prodotti a circa 180 ° C.
In questi condensatori il gas di scarico viene riciclato attraverso
scambiatore di calore a condensazione.
Qui i gas di combustione entrano nel condotto a causa del quale viene sprecato il 30% del calore.
Aiutano a combattere i cambiamenti climatici riducendo le emissioni di CO2.Hanno l’impronta di carbonio più alta.
Il loro costo iniziale è elevato, ma a lungo termine sono più efficienti.Il loro costo iniziale è inferiore, ma sono molto costosi.

Vantaggi delle caldaia a condensazione

Ci sono molti vantaggi legati alle caldaie a condensazione grazie alle quali sono le migliori alternative alle caldaie senza condensazione. I vantaggi più importanti sono:

Aumento dell’efficienza energetica

Il motivo principale della scelta delle caldaie a condensazione anziché delle caldaie a non condensazione è che le caldaie a condensazione hanno almeno il 25% di efficienza in più.

Questo livello di efficienza si ottiene utilizzando il calore di scarto nel gas di condotta per preriscaldare l’acqua fredda che entra nella caldaia, ottenendo più calore dall’esterno anziché dall’interno.

Pertanto, la caldaia a condensazione cattura circa l’11% in più di calore in confronto e questa caratteristica li rende efficienti al 99%, riducendo in definitiva le bollette di carburante e riducendo l’impronta di carbonio.

Questa caratteristica li rende un ottimo sistema di riscaldamento alternativo!

Bene! Le nuove caldaie senza condensazione sono progettate per raggiungere il livello di efficienza del 78%, mentre quelle vecchie non possono raggiungere un livello di efficienza che va dal 55% al 65%.

Secondo la Energy Saving Trust, questa maggiore efficienza delle caldaie a condensazione si traduce in un risparmio fino a £ 310 all’anno.

Impronta di carbonio inferiore

Dopo il 2005, è diventato obbligatorio installare le caldaie a condensazione se è necessario sostituire quelle vecchie.

Il motivo è che le caldaie a condensazione riducono le emissioni di carbonio risparmiando di conseguenza 1.200 Kg di carbonio all’anno installando una caldaia a condensazione.

Questa funzione rende le caldaie a condensazione adatte alle sovvenzioni previste da Green Deal, che consente di coprire i costi di installazione. Nei giorni in cui le risorse naturali si stanno degradando, i prodotti eco-compatibili sono i protagonisti dello spettacolo.

Più sicuro per la tua casa

Poiché le caldaie a condensazione sono sigillate per l’isolamento termico e intrappolano l’aria direttamente dall’esterno della stanza in cui sono installate, non vi è alcun pericolo che qualcosa venga aspirato nella caldaia.

Inoltre, il liquido condensato viene scaricato attraverso un tubo collegato al sistema di drenaggio a causa del quale il rischio di entrare in contatto con sostanze pericolose è pari a zero.

Inoltre, le caldaie combinate a condensazione occupano molto meno spazio perché non hanno bisogno di un serbatoio d’acqua e possono essere collocate negli armadi.

Che ti lascia più spazio!
Essere efficienti in termini di spazio e atossici rende le caldaie a condensazione la soluzione migliore per le tue case!

Conclusione:

Ti abbiamo dato la lista delle 12 migliori caldaie a condensazione del 2022.

E fidati di noi sono in realtà le migliori caldaie a condensazione disponibili sul mercato. Mentre dipende da te quale caldaia desideri.

Possiamo solo darti alcuni consigli. Scegli la caldaia compatibile con l’area della tua casa. Prova a trovare quello che ha un ottimo rapporto qualità / prezzo. Le migliori caldaie a condensazione sono affidabili e facili da usare.

I modelli avanzati, ad esempio, funzionano attraverso le applicazioni. Ciò significa che la migliore caldaia a condensazione ti consente di programmare mentre sei seduto nel tuo letto o divano!

Controllare le dimensioni della caldaia prima di acquistarla e assicurarsi che sia perfetta per il montaggio.

La migliore caldaia a condensazione dovrebbe essere efficiente e di risparmio energetico!

FAQ

Quando installare una caldaia a condensazione?

Anche se questi tipi di caldaie sono più efficienti rispetto alle caldaie a gas naturale, il costo di installazione di questi tipi di caldaie è ancora così elevato rispetto alle caldaie tradizionali.

Per questo motivo è necessario che tu capisca che o sei nella condizione di sostenere tutte queste spese o no! Ma vorremmo anche ricordarti che sull’acquisto di ogni caldaia c’è una detrazione del 65% di tasse che riduce il costo delle caldaie a condensazione di oltre la metà.

Negli impianti, che lavorano a temperature più basse, dove il sistema di riscaldamento ha una temperatura di mandata di 50o o inferiore a 50o, le caldaie a condensazione tendono a diventare più efficienti in modo specifico.

Il motivo è che il vapore si condensa a 56 ° C. quindi, quando le caldaie a condensazione funzionano a temperature tradizionali, l’efficienza delle caldaie a condensazione diminuisce, ma rimangono comunque più efficienti delle caldaie tradizionali.

La caldaia a condensazione si impartisce meglio quando funziona con quei sistemi di riscaldamento che sono alimentati con grandi superfici radianti, e grazie a queste grandi superfici radianti hanno pavimenti e pareti radianti la cui temperatura dell’acqua di mandata è 40 / 45o C e la temperatura dell’acqua di ritorno è 30 / 35 ° C.

Tuttavia, nei periodi di freddo meno rigido, si possono usare sistemi di riscaldamento tradizionali con temperature di esercizio relativamente più basse, poiché i radiatori sono normalmente sovradimensionati rispetto alle esigenze effettive.

Tuttavia, anche con i radiatori tradizionali i risparmi sul consumo di gas sono ancora più elevati, in particolare nell’esistenza di valvole termostatiche.

Come scegliere la migliore caldaia a condensazione?

Come già sappiamo che le caldaie a condensazione sono utilizzate per usi domestici, con maggiore efficienza. Ciò significa che puoi riscaldare la stessa casa alla stessa temperatura ma con meno bollette del gas e meno fumi.

Per scegliere la caldaia a condensazione per la tua casa devi tenere a mente due parametri. Il primo è l’energia che utilizzerà per riscaldare la casa e il secondo è la posizione della caldaia.

Prendendo in considerazione il primo parametro, la potenza, si dovrebbe sapere in anticipo che quanta energia verrà utilizzata per il riscaldamento della casa, prima di scegliere la caldaia a condensazione per il riscaldamento domestico e l’acqua calda sanitaria (ACS).

Tuttavia, l’utilizzo di energia dipende da due fattori, tra cui l’area totale delle stanze da riscaldare insieme all’isolamento della casa stessa, che indica che quanto tempo ci vorrà per riscaldare la casa.

Inoltre, il numero e il tipo di apparecchi sanitari (vasche e docce e-g) influiscono anche sull’uso di energia per il riscaldamento della casa, poiché ogni apparecchio funziona in modo diverso. La normale gamma di potenza per uso domestico va da 12 kW a 34 kW.

Tuttavia, se supera i 35 kW, le regole prevedono un’intera serie di specifiche aggiuntive. Quindi, si suggerisce ovviamente di rimanere al di sotto di questo valore.

Inoltre, se si utilizza per riscaldare l’acqua per uso domestico anziché uno scaldabagno, si consiglia di non scendere al di sotto del valore di 24kW. Tuttavia, è importante dire che a causa della maggiore efficienza, il consumo di energia è uguale alla caldaia tradizionale con una moltiplicazione del 10-20%, ma dipende dal tipo di sistema di riscaldamento utilizzato.

Ad esempio, è possibile sostituire una caldaia tradizionale da 30 kW con una caldaia a condensazione da 24-27 kW e prendendo alcune semplici precauzioni è possibile ridurre il costo della bolletta energetica.

Inoltre, quando si cambia una vecchia caldaia con una nuova, è necessario tenere presente la differenza tra i modelli di caldaie a parete e quelli di base, specificare quale è necessaria.

I modelli di parete sono progettati per essere appesi al muro o nell’area della stessa casa, a causa della quale le dimensioni complessive vengono ridotte. Mentre le caldaie del seminterrato sono le caldaie che hanno la significativa capacità di acqua. La principale differenza tra questi due modelli di caldaie è la differenza di capacità.

La nostra guida sulle migliori caldaia a bretta

I modelli a parete hanno una capacità inferiore rispetto ai modelli base.

Passando al secondo parametro, si dovrebbe considerare la posizione della caldaia prima di ottenere quella giusta. Le caldaie possono essere installate all’interno o all’esterno della casa.

Mentre se lo tieni in casa, è considerato pericoloso, quindi dovrai controllare la caldaia più frequentemente.

Mentre, questa posizione ha anche un vantaggio, la perdita di calore è ridotta al minimo se la caldaia è collocata all’interno della casa.

E non sarà esposto a agenti atmosferici aggressivi che aumenteranno sicuramente la sua durata.

Quindi c’è un altro fattore che richiede la tua attenzione. Si dovrebbe tenere presente che le caldaie producono rumore. Soprattutto le caldaie a condensazione hanno un ventilatore per espellere i fumi dal camino.

Questa ventola è la ragione del rumore aggiuntivo. Quindi, se si posiziona la caldaia vicino al soggiorno o alla camera da letto, potrebbe causare problemi dal punto di vista acustico.

Quindi, tieni presente che se lo metti all’esterno ridurrà il rumore all’interno della tua casa.

E se sei preoccupato per la camera di combustione, che se sarà sigillata o aperta, non dovresti preoccuparti perché tutte le nuove caldaie a condensazione ora vengono sigillate.

È anche bene sapere che il ridotto consumo di gas ottenuto attraverso questi apparecchi dipende così tanto da quali tipi di sistemi di riscaldamento vengono utilizzati in casa, tra cui: bobine a pavimento, pannelli radianti a parete e radiatori tradizionali.

Come viene installata la caldaia a condensazione?

Durante l’installazione della caldaia a condensazione, le persone non affrontano i problemi logistici. Perché le migliori caldaie a condensazione sono progettate per essere posizionate ovunque, sia all’esterno che all’interno della casa.

Se si desidera stimare approssimativamente quali dovrebbero essere le dimensioni di una caldaia a condensazione compatta.

Quindi notare che 35 x 44 x 75 (H) cm sono sufficienti per identificare una caldaia a condensazione che occupa uno spazio ridotto.

E se lo installi all’esterno, recupererai spazio per altri.

Tuttavia, se si desidera installare la caldaia all’esterno. Quindi ti consigliamo di scegliere quello appositamente progettato per sopportare il clima rigido.

Quindi, se si posiziona una caldaia interna all’esterno. Quindi avrà una durata più breve ed è dimostrato. Tuttavia, puoi proteggerlo fornendo una speciale area ombreggiata.

E se sei preoccupato per lo scarico dei fumi. Quindi vorremmo informarti che le pareti, il tetto e il camino possono essere la soluzione.

E, naturalmente, non possiamo entrare in maggiori dettagli. Ma ti consigliamo di affidarti a un professionista. Chi può individuare il posto più comodo in casa per installare la caldaia a condensazione.

Solo un professionista può dirti il ​​modo migliore per installare la caldaia tenendo conto di fattori come l’isolamento della casa, le dimensioni della tua casa e il numero di persone presenti.

Quanto costa l’installazione di una caldaia a condensazione?

 costa l'installazione di una caldaia a condensazione

Per quanto riguarda il costo, alcune aziende offrono pacchetti. Questi pacchetti comprendono anche il costo della caldaia, la sua installazione e manutenzione.
Mentre se non vai per tali pacchetti.

Quindi per l’installazione del tubo di scarico dovrai pagare alcune decine di euro. E ci possono essere costi aggiuntivi per inserire il tubo nel vecchio camino, che è di circa 100 euro.

Tuttavia, questo tubo non è adatto per le nuove caldaie. Infine, ci sarà il costo del lavoro che può aggirarsi intorno ai 200-350 euro.

Qual è la detrazione fiscale?

Abbiamo già parlato del bonus che il governo concede quando si installa una caldaia a condensazione. Quindi, c’è anche una detrazione nel bonus. Tuttavia, questo è il risparmio sulle tasse.

detrazione fiscale Caldaia a Condensazione

Queste detrazioni vengono rinnovate annualmente nella Legge sul bilancio. È necessario conoscere anche le detrazioni IRPEF o IRES. Le detrazioni IRPEF o IRES hanno due tipi. La prima è la detrazione del 50% se si installa una caldaia a condensazione di classe A.

E l’altro è la detrazione del 65% se si aggiunge un tipo specifico di sistema di termoregolazione.

Mentre puoi pagare tramite bonifico bancario o carta di credito. Tuttavia, la detrazione per la caldaia a condensazione è divisa equamente in 10 rate annuali.

Caldaia a camera aperta o sigillata, quale scegliere?

Prima di scegliere una camera aperta o sigillata, dovresti sapere quali sono. Come dice il nome, la caratteristica che li differenzia entrambi è la camera di combustione. Una camera di combustione è una sezione che si trova tra il bruciatore e lo scambiatore di calore.

caldaia a condensazione in locale chiuso

È il luogo in cui avviene la miscelazione tra gas e aria di combustione. Mentre la combustione è attivata da una fiamma pilota.

Se osserviamo la forma e la vista di entrambi, entrambi sono completamente simili tra loro. La principale differenza sta nel funzionamento della camera di combustione e in altri due aspetti.

Quali sono il tiraggio del sistema e la presa d’aria di combustione.

La differenza fondamentale tra questi due tipi sta nel fatto che l’aria viene aspirata. Una caldaia a condensazione a camera aperta è progettata per attirare l’aria dall’ambiente circostante.

La sua bozza si chiama bozza naturale. D’altra parte, una caldaia a condensazione avente la camera stagna, aspira l’aria con forza dall’esterno. Pertanto, la sua bozza si chiama bozza forzata.

Un altro aspetto importante che dovresti sapere è che le caldaie a camera aperta possono essere installate solo all’esterno. Perché attirano l’aria dall’ambiente circostante che diventa la ragione della perdita di ossigeno nell’ambiente circostante.

Inoltre, le caldaie a condensazione a camera aperta non sono isolate ermeticamente. Per questo motivo le sostanze nocive come il monossido di carbonio possono diffondersi nella stanza.

Queste cose non accadono con le caldaie a condensazione a camera chiusa. Sono sigillati e piccoli. Occupano piccoli spazi e possono essere installati in bagni o cucine.

Quindi, la risposta è abbastanza ovvia che le caldaie a condensazione sigillate sono migliori in ogni modo e puoi sceglierle alla cieca.

5/5 - (1 vote)